Blog

E’ arrivato il momento dell’ auto elettrica

Pubblicato il

La mia auto è completamente elettrica e mi garantisce un’esperienza di guida entusiasmante (non si può spiegare, bisogna PROVARE), con 400 km di autonomia.

La mia pompa di carburante è in casa mia, e volendo il pieno lo faccio in meno di 10 ore; potendo scegliere volta per volta quanto ricaricare: non faccio mica 400 km al giorno !
Il mio “pozzo di petrolio”, per 5-6 mesi all’anno, è il solo tetto di casa mia: con 20 pannelli FV ad alta efficienza da 400 W l’uno, per un totale di 8 KWp, che in totale producono tutta l’energia elettrica che consumo: circa 10.000 KWh/anno.
E d’inverno ? Ci pensa la rete elettrica.
Certo, finché non si incrementa la produzione di energia da fonti rinnovabili non si va da nessuna parte, ma per cominciare si potrebbe mettere un bel campo eolico in Adriatico, al largo della riviera romagnola.
Qualcuno l’idea l’ha già avuta, a qualcun altro non piace, ma lo sappiamo bene: pecunia non olet.
Poi gli incentivi che hanno le fonti fossili… non si potrebbe mica spostarli sulle fonti rinnovabili ? Così si incentiva l’installazione di impianti FV ?
Incentivi o non incentivi… io son già partito.
E voi ? Cosa aspettate ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *